• Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.
  • Beautiful Apps & Websites

    We devote serious effort in creating the best websites and mobile apps. We really like working with clients all over the world to discover and build dream products.
     

Per maggiori informazioni sui nostri servizi? Hai commenti o proposte?

Space Week 2015, iscrizioni al Brokerage event

Dal 21 al 23 ottobre si terrà a Roma "Space Week 2015" evento dedicato alla ricerca e all’innovazione nel settore spaziale, organizzato da APRE per conto del MIUR in collaborazione con ASI e BIC Lazio in qualità di partner della rete Enterprise Europe Network.

Il programma prevede tre momenti principali.

Consulenza Filosofica

Il servizio non vuole e non ha l’obiettivo di ripassare da adulti ciò che si è studiato sui banchi del Liceo, ma intende coniugare la riflessione filosofica con la visione e la missione delle organizzazioni e di impadronirsi (al tempo stesso) di idee, strumenti cognitivi al fine di sviluppare capacità manageriali che aiutano la costruzione del “discorso” aziendale e la condivisione delle conoscenze e la gestione delle relazioni umane.

Per gestire informazioni e conoscenze nelle organizzazioni c’è bisogno non solo delle scienze come la psicologia o sociologia ma anche, ed è questa è la nostra convinzione della filosofia. La filosofia è uno strumento importante per impostare il discorso aziendale e per elaborare in modo creativo la conoscenza all’interno delle organizzazioni orientata alla crescita e alla qualità della vita.

Consulenza

I servizi di consulenza e i corsi di formazione che hanno per committenti le organizzazioni (profit e non profit) e le piccole e medie imprese o le aziende sono gestiti con delle fasi che “Ideation Italia” ritiene essenziale al fine di raggiungere la piena soddisfazione del cliente, lo sviluppo di nuove abilità e competenze negli allievi.

Noi riteniamo che il servizio di consulenza o la formazione in aula aziendale non possa prescindere da alcune fasi e passaggi. Le fasi individuate sono tre: a) fase di analisi e di approccio conoscitivo; b) fase dell’erogazione e valutazione del servizio; c) fase di chiusura.

Prima fase

In particolare la prima fase del servizio che ci viene richiesto si caratterizza per alcuni passaggi essenziali:

  1. La valutazione iniziale delle esigenze e dei bisogni formativi dei dipendenti e dell’azienda è il primo passo da compiere. La raccolta dei dati verrà svolta sia con colloqui in presenza con il management e i dipendenti (destinatari), sia on-line con strumenti di rilevazione statistica (test) semplici ed efficaci;
  2. L’analisi dei dati e delle informazioni ottenute permette di definire la cultura aziendale e il fabbisogno formativo che è stato rilevato in precedenza. Da una chiara analisi è possibile individuare la finalità formativa e la strategia più adeguata per la realizzazione dell’intervento formativo o di consulenza. Al termine sarà elaborato un progetto condiviso con l’azienda.
  3. La programmazione delle attività dell’intervento di consulenza o di formazione sarà definita nel dettaglio specificando gli obiettivi operativi, i contenuti, le metodologie, le modalità di verifica e la definizione degli indicatori di risultati per momento formativo.
  4. La prima fase termina con l’approvazione del programma operativo per la realtà specifica dell’organizzazione o dell’azienda.

Seconda fase

Gli interventi formativi in aula o di consulenza sono orientati al perseguimento degli obiettivi condivisi a) dall’allievo/corsista, b) dall’organizzazione/impresa; c) dal formatore/consulente.

La finalità che Ideation Triz persegue sono il miglioramento continuo dell’organizzazione sviluppando il sistema di qualità aziendale, l’innovazione sistematica di prodotto e di processo, lo sviluppo di sistemi di comunicazione interna ed esterna adeguati, il lavoro di gruppo efficace e la leadership.

  1. Studio degli aspetti gestionali dell’aula formativa e/o della piattaforma e-learning; 
  2. Progettazione degli strumenti di valutazione coerenti con il percorso effettuato dagli allievi in aula;
  3. Definizione del patto formativo in aula e/o delle regole per la formazione on-line in particolare l’utilizzo dei materiali, la registrazione della connessione e il download dei materiali, i tempi di presenza per lo studio;
  4. Formatore e tutor d’aula/Docente e turor on-line.
  5. Erogazione dell’offerta formativa in aula e/o on-line;
  6. Valutazione condivisa delle unità d’apprendimento con gli allievi/corsisti; con il management per il controllo dei risultati del corso.

Terza fase

La chiusura del percorso formativo prevede delle attività di rinforzo dei contenuti e delle competenze.

  1. Chiusura del progetto;
  2. Validazione del processo formativo.

L'organizzazione che apprende

La vita delle organizzazioni che innovano si distinguono per il coraggio del cambiamento. Quando le organizzazioni hanno successo i valori le idee e le prassi vengono istituzionalizzate. I dati, le informazioni diventano conoscenza se condivise all’interno dell’organizzazione.

Questa cultura organizzativa incoraggia l’apertura, il miglioramento continuo e l’assunzione del rischio. Le organizzazioni che apprendono si orientano verso una creazione di comunità d’apprendimento e d’innovazione. I dipendenti si sentono coinvolti nell’organizzazione e no solo nel team di lavoro.

Temi

  • Valori ed etica nelle organizzazioni: la fiducia e la valorizzazione delle risorse umane;
  • L’analisi e mappatura dei flussi di dati e informazioni;
  • Ridefinizione architetturale dei flussi di dati e informazioni per creare nuovi ambienti nei quali la conoscenza e l’innovazione creano valore per le organizzazioni.

Intenzionalità è libertà

La professoressa R. De Montecilli racconta il pensiero di E. Husserl. In questa clip viene presentato il concetto di intenzionalità, posizionalità, libertà, coscienza.

Le immagini sono tratte da "Il caffè filosofico" la filosofia raccontata dai filosofi.

03.jpg
 “Volete sapere dove ho trovato la mia ispirazione? In un albero; l'albero sostiene i grossi rami, questi i rami più piccoli e i rametti sostengono le foglie. E ogni singola parte cresce armoniosa, magnifica.”

Antoni Gaudi